Calendario eventi

Prossimi eventi


Dicembre
12Giovedì apericena 
13Venerdì mercatino a carignano 

"RENT- The Musical"

Mercoledì 13 aprile 2016, la Compagnia Teatrale “Gli Amici di Jachy” e “Komera Rwanda!” presenteranno al “Teatro della Tosse” di Genova, piazza Renato Negri 6 (mappa), la versione Italiana del famoso musical americano “RENT”.

 “RENT” The Musical

L'autore di questo spettacolo, che ha debuttato nell'aprile del 1996 a Broadway e ha vinto due Tony Award, è il Premio Pulitzer Jonathan Larson, scomparso all'età di 36 anni, prima di poter godere del successo della sua opera. RENT è effettivamente un musical diverso da tutti gli altri, parla di vita vera, delle difficoltà che a volte la rendono più che insopportabile, affronta i problemi reali immergendo il pubblico in un'atmosfera che è insieme di coinvolgimento, sofferenza e fascinazione senza dimenticare il lato ironico e divertente dell’esistenza.

Una storia in cui l'unione va al di là delle barriere sessuali, dove il dramma si mischia alla musica, all'eroina, alla pulsione tragica del vivere.

Liberamente tratto dalla opera La Boheme di Puccini, Rent racconta in chiave moderna le vicende di un gruppo di ragazzi newyorkesi che, nonostante una cronica mancanza di soldi, cercano di portare avanti le loro attività artistiche. Sullo sfondo di una società sempre più consumistica, Rent affronta tematiche di alto valore sociale. L'amicizia e l'amore soprattutto, ma anche temi come l'integrazione culturale e la lotta alla tossicodipendenza costituiscono i motivi guida di un musical intenso che riesce a divertire, commuovere e far riflettere gli spettatori.

Rent inizia le rappresentazioni a Broadway nel 1996 e rimane in produzione per 12 anni consecutivi, fino al 7 settembre 2008. Si tratta del settimo musical con il tempo di rappresentazione più lungo nella storia. Nel 2005 la Paramount Pictures ha realizzato un film con il cast originale del musical, per la regia di Chris Columbus.

Nonostante la produzione di Broadway sia terminata, Rent è ancora rappresentato con produzioni

ufficiali in molte città nel mondo, da Londra a Tokyo, e rimane un musical di culto per gli appassionati del genere.

Trama

La Vigilia di Natale del 1989,New York. La scena si apre all’interno di uno sgangherato appartamento dove Mark, regista indipendente e squattrinato, e Roger, chitarrista ed ex tossicodipendente, sbarcano il lunario vivendo alla giornata. Mark sta tentando di girare il film della sua vita a discapito delle difficoltà economiche e di una madre opprimente. Roger, sul quale aleggia il fantasma della sua ex dopo la scoperta di essere entrambi sieropositivi, sta tentando di comporre una canzone che possa renderlo immortale. Nello stesso palazzo vive Mimì, sfacciata spogliarellista tossicodipendente con l’HIV, che sconvolgerà il fragile equilibrio del musicista. ma nel quartiere dove vivono pende lo sfratto imminente: Benny, loro ex coinquilino recentemente sposato con una ricca borghese, Allison Grey, è diventato il proprietario dell’intera zona e intende trasformarla da rifugio di senza tetto e artisti di strada in un quartiere prestigioso e altolocato. Ma una protesta contro lo sfratto è prevista per la sera stessa; Maureen, poliedrca attrice bisessuale ed ex ragazza di Mark, intende scatenare una rivolta contro lo sgombero. In suo iauto accorre la sua nuova ragazza, Joanne, prestigioso quanto aggresivo avvocato. Tom Collins, professore sieropositivo, filosofo, anarchico e amico comune, è nel frattempo tornato in città. Ma l’incontro con Angel, Drag Queen e percussionista di strada, anch’egli malato di AIDS, sconvolgerà per sempre la sua vita .

Sullo sfondo del disagio economico e sociale sul quale passa l’ombra silenziosa della malattia, i protagonisti della nostra storia cercheranno di trovare ciò per cui vale la pena di lottare e vivere, ricordandosi e ricordandoci che ogni istante va vissuto intensamente perchè ogni momento è...adesso o mai più .

Cast

Mark Cohen: Davide Moresco

Roger Davis: Roberto Imperato

Mimi Marquez: Alice Saracco

Tom Collins: Massimiliano Bet

Angel Dumott Schunard: Fabio Amodio

Joanne Jefferson: Yuki Assandri

Maureen Johnson: Anna Bardelli

Benjamin "Benny" Coffin III: Matteo Caboara

Cameriere: Alessandro Piazza

Paul\Senzatetto e altri personaggi: Francesco De Rosa

Pam\Alexi Darling\Mrs. Marquez\Senzatetto: Valentina Giurgola

Ballerine : Alessandra Colelli; Serena Evangelisti, Annalisa Serpe

Vocal Coach, Direzione musicale di Davide Moresco

Coreografie di Matteo Caboara

Scenografie di Francesca Saitta

Aiuto Regia di Anna Magliarachi

Regia di Paolo Pignero

La compagnia teatrale “GLI AMICI DI JACHY”

Nasce nel 1994 attorno ad un piccolo gruppo di amici accomunati da una grande passione per il palcoscenico e che già provenivano da precedenti esperienze teatrali e inizia il suo percorso grazie al sostegno fondamentale di Modestina Caputo, direttrice della scuola di recitazione “La Quinta Praticabile” di Genova, con la rappresentazione di “La Famiglia Antrobus” di Thornton Wilder nel lontano 1996.

Da allora la compagnia si è cimentata inizialmente nella prosa (“Bastardi”- di Paolo Pignero, “La collina dei Conigli”), per poi aprirsi alla commedia musicale nel 1998 con la prima rappresentazione di “Hello Dolly – La sensale di Matrimoni”.

Negli anni seguenti Paolo Pignero, con il supporto di una compagnia sempre più numerosa e produttiva, ha portato avanti parallelamente i progetti di prosa e di commedia musicale con “Piccola città” di Thornton Wilder, “Aggiungi un posto a tavola”, “Alleluja brava gente” e “Rugantino” di Garinei e Giovannini, guadagnando un sempre crescente giudizio positivo da parte di pubblico e critica.

Tutto il 2003 viene poi impiegato per la messa in scena di uno dei lavori più complessi e, succcessivamente, di maggior successo della Compagnia: un musical ambientato nelle savane africane, ispirato alla storia del famoso cartone animato della Walt Disney “Il Re leone”.

Il nuovo progetto richiede quasi un anno di prove, con un peculiare studio sui trucchi e sui costumi, e debutta nell’aprile del 2003 a Genova con grandissima partecipazione di pubblico. Successivamente, “Savuti Dreams” viene riproposto nei dieci anni successivi in oltre 40 occasioni in teatri, anche maggiori, di Genova e della Liguria, ma anche di altre regioni italiane (Emilia Romagna, Lombardia, Lazio, Veneto; memorabile poi, nel 2012un’esibizione in lingua inglese/tedesca a Colonia, in Germania, in favore di Harnas Foundation).

Nel 2006, con “Savuti Dreams”, gli Amici di Jachy vincono il primo premio nel Festival Nazionale di Teatro Amatoriale di Viterbo; nel 2012, nel corso della Rassegna Teatrale 2011 – Camminando Attraverso la Voce del Politeatro di Milano, la compagnia riceve il premio per migliore attrice non protagonista (Daniela Stopponi nella parte di Rafiki) per il migliore attore non protagonista (Paolo Marcaccini, nella parte di Pumba).

Da allora gli Amici di Jachy ogni anno ripropongono i loro cavalli di battaglia, e si cimentano in nuove produzioni come “La bocca del Lupo” di Remigio Zena (2007), “Paganini- l’ultimo viaggio” di A. Bagnasco e Iovino (2008), “Pinocchiaccio – Opera Rock” di G. Lamberti e G. Cappelletti (2009), “Natale in casa Cupiello” – di E. De Filippo (2011), allestendo ogni estate uno spettacolo inedito itinerante nelle suggestive location genovesi di Forte Sperone (Luci sui Forti 2005-2010), e della Lanterna (2011-2012).

Nel 2012 la compagnia da inizio alla produzione della prima versione autorizzata del “Violinista sul Tetto” in lingua italiana in versione integrale, che viene messa in scena nel gennaio del 2013, con grande soddisfazione da parte della compagnia, e grande risposta da parte del pubblico.

Il debutto con “Rent” è avvenuto al Teatro Rina e Gilberto Govi di Genova-Bolzaneto il 3 ottobre 2015.

 

Cliccando qui trovate un'intervista al regista Paolo Pignero che illustra lo spettacolo.

Biglietto non numerato € 15.

Prevendita telefonando al n. 3475880822.

Il ricavato della serata sarà devoluto alla nostra Associazione a sostegno dei progetti in Kenya e Rwanda rivolti delle popolazioni povere colpite da AIDS.

 

 

Dona con Paypal